Misericordia di Sinalunga

Volontariato

Iscrizione provinciale:
66
Comune:
Sinalunga
CAP:
53048
Indirizzo sede legale:
Via S. Martino 2
Indirizzo sede operativa:
Indirizzo postale:
Telefono:
0577/630367
Fax:
0577/630367
E-mail:
misericordia@misericordiasinalunga.it
Codice sezione:
Codice archivio:
V
Codice attivita pricipale:
551, 562, 566, 598
Codice ente adesione:
Misericordie d'Italia
Settori:
SANITARIO, SOCIALE, SOCIALE, VOLONTARIATO INTERNAZIONALE
Storia:
Non si hanno notizie precise sull’origine e la storia della Confraternita ma è indubbio che ebbe le proprie radici nella antica Compagnia laicale di Santa Croce. Le leggi Leopoldine del 1785 soppressero tutte le Compagnie Laicali della Toscana ed i loro beni furono devoluti agli Spedali e agli Enti indicati nelle stesse leggi. Nel 1793 i fratelli di S. Croce ottennero un decreto per ripristinare la loro Compagnia. Il colera affliggeva molte parti d’Italia e le Autorità Governative sollecitarono i fratelli di S. Croce a provvedere al soccorso dei poveri infermi: cominciò così l’esercizio di vere e proprie opere di Carità. Nove cittadini di Sinalunga fecero istanza al Granduca di Toscana affinché l’antica Compagnia fosse eretta in Confraternita di Misericordia e ne presentarono le Costituzioni. Con Regio Decreto del 1872 fu definitivamente approvato lo statuto della Venerabile Confraternita di Misericordia di Sinalunga che con la successiva Legge “Crispi” del 1890 acquisì lo stato giuridico di Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza.
Finalità:
Le principali attività effettuate dalla Misericordia di Sinalunga sono: trasporti sociali ed assistenza domiciliare leggera, trasporti sanitari ordinari a carico del SSR, trasporti sanitari ordinari a carico del trasportato, trasporti sanitari d’emergenza/urgenza, assistenza gratuita nella prenotazione CUP. Gestisce un punto di ascolto del Microcredito di Solidarietà, il Telesoccorso e svolge attività nel settore della protezione civile.
Rappresentante legale:
Giardini Claudio

Documenti collegati

Statuto: