Misericordia di Castellina Scalo

Volontariato

Iscrizione provinciale:
180
Comune:
Monteriggioni
CAP:
53035
Indirizzo sede legale:
Via Italia n. 58
Indirizzo sede operativa:
Via Emilio Berrettini, 78
Indirizzo postale:
Telefono:
0577/304155
Fax:
E-mail:
misecastellina@yahoo.it
Codice sezione:
Codice archivio:
V
Codice attivita pricipale:
588, 551
Codice ente adesione:
Misericordie d'Italia
Settori:
PROTEZIONE CIVILE, SANITARIO
Storia:
L’istituzione nasce nel 1939 come Compagnia del SS. Sacramento per iniziativa di Don Luigi Profeti, il primo parroco di Castellina Scalo. Negli anni quaranta la Compagnia diviene Confraternita di Misericordia, affiliandosi alla Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia. Nel 1945 Mons. Niccoli, vescovo di Colle Val d’Elsa, approva lo statuto riconoscendo canonicamente il sodalizio. La Misericordia gestisce un ambulatorio, aiuta gli iscritti nelle cure mediche, nell’approvvigionamento di farmaci e nei trasporti sanitari. Intorno alla metà degli anni sessanta la Confraternita viene in possesso di un locale che è tuttora adibito ad ambulatorio. Nei primi anni 2000 comincia a indirizzare i suoi interventi di volontariato nel settore sociale, di concerto con USL, comune e altre istituzioni pubbliche.
Finalità:
Oggi la Confraternita possiede quattro automezzi adibiti al trasporto di anziani e disabili; effettua servizi anche a domicilio alle stesse categorie; assiste economicamente i bisognosi tramite la “Bancarella Alimentare” ed è punto di ascolto del “Microcredito di Solidarietà”. Promuove attività di socializzazione per adolescenti, anche mediante corsi di formazione per educatori-animatori favorendo la creazione di una compagnia teatrale di giovani. Promuove attività ricreative e di soggiorno per anziani in strutture parrocchiali, favorendo la socializzazione e l’incontro tra coetanei e volontari. L’associazione è inoltre impegnata nella realizzazione di alcuni progetti internazionali portati avanti dai missionari in varie zone di povertà. Tali progetti si realizzano mediante aiuti umanitari e/o economici ed attraverso la creazione di “borse di lavoro” per giovani.
Rappresentante legale:
Claudio Colli

Documenti collegati

Statuto: