A.I.M.A. - Ass. It. Malattia di Alzheimer

Volontariato

Iscrizione provinciale:
243
Comune:
Siena
CAP:
53100
Indirizzo sede legale:
Via Campansi 18
Indirizzo sede operativa:
Via E.S.PICCOLOMINI 2/B
Indirizzo postale:
AIMA Via E.S.Piccolomini 2/b 53100 Siena
Telefono:
0577/44798
Fax:
0577/44798
E-mail:
info@aimasiena.com
Codice sezione:
Codice archivio:
V
Codice attivita pricipale:
581
Settori:
SOCIO-SANITARIO
Storia:
La malattia di Alzheimer o Demenza di Alzheimer rappresenta la forma più frequente di demenza e viene comunemente definita come un disordine degenerativo e progressivo del Sistema Nervoso Centrale. In questa malattia sono coinvolte le cellule nervose che morendo limitano le attività specifiche del cervello: perdita della memoria e linguaggio. La persona coinvolta passa attraverso tre fasi: la fase lieve nel primo stadio, moderata nel secondo e severa nel terzo. La caratteristica base della malattia è che non solo colpisce il paziente ma anche le persone che lo curano. L’AIMA è stata fondata dalla Dr.ssa Patrizia Spadin, 26 anni fa, allo scopo di far conoscere all’opinione pubblica gli aspetti devastanti della malattia ed informare i medici sulla tragicità di questa malattia che colpisce pazienti e familiari. La sezione AIMA di Siena si è costituita nel 2000 per offrire un punto di riferimento ai familiari dei pazienti colpiti da tale malattia.
Finalità:
Centro diurno alzheimer a Porta Romana e presso il Nucleo ammalati di alzheimer dell’ASP in Campansi; colloqui informativi presso la sede dell’AIMA con coloro che sono interessati a conoscere la malattia e la sua evoluzione nelle tre fasi; corsi di formazione per il personale infermieristico ed ausiliario delle RSA della provincia di Siena svolti da medici geriatri e neurologi; corsi di formazione per coloro che si prendono cura degli ammalati - care giver - in collaborazione con il Consorzio Archè. Organizza e partecipa a conferenze su temi che riguardano la disabilità dell’anziano tra cui la Demenza di Alzheimer. Si occupa della stampa e della pubblicazione di manifesti e depliant dedicati all’attività dell’AIMA.
Rappresentante legale:
Pier Giovanni Bellini

Documenti collegati

Statuto: